all’asta l’auto che fu di Johnny Halliday

••• Ansa fa sapere che il prossimo mercoledì 7 febbraio 2018, la storica Iso Grifo A3/C , auto considerata l’anti-Ferrari, che ha avuto come primo proprietario Johnny Halliday, verrà battuta all’asta. Una lunga storia che l’ha vista passare dalle mani di vari proprietari, ma vista la storia di questo veicolo, i chilometri percorsi sono pochi 27.000 e quasi tutti i pezzi che la compongono sono originali. Perchè viene denominata l’anti-Ferrari? Perchè nasce dall’intuito di un progettista di Maranello (Giotto Bizzarrini ) che dopo aver sviluppato modelli leggendari come la 250 SWB, la 250 TR e la 250 GTO, decide di progettare un modello tutto suo, ovvero questa Iso Grifo A3/C. Il 27 ottobre 1965 venne venduto l’ottavo modello, di questa serie, proprio a Johnny Halliday, che successivamente passò di proprietà a Jean Claude Guillaume, poi al Grand Garage Moliere, al principe Pierre Sangusko, poi a Michel Hommell (che la espone nel museo Manoire de l’Automobile a Loéhac, in Bretagna), poi al garage di Pascal Perrier ed infine (dal 2014) è dell’attuale proprietario che l’ha recentemente messa all’asta (all’ RM Sotheby’s di Parigi) •••

Guardando l’immagine che compare sull’articolo dell’ANSA viene spontaneo domandarsi: ma il conducente com’è riuscito a scendere dall’auto? Nella fotografia è parcheggiata a poca distanza dall’orlo del molo. L’immagine è del primo proprietario, che immaginiamo sia finito in mare, prima dello scatto. Bhe, a parte questo inconveniente tecnico, sappiate che per soli 3 milioni di € potete acquistare questo cimelio, su cui ha posto il sedere il grande rocker, recentemente scomparso all’età di 74 anni, dopo essere stato imitato da un’infinità di star del mondo musicale.

 

••• RADIOGUIDA è una guida ai programmi, che vengono trasmessi da Radio e Webradio. Qui trovate informazioni legate al mondo della musica, che fanno da contorno alle segnalazioni di appuntamenti, ed iniziative dal mondo della radiofonia. RADIOGUIDA è il primo sito che si rivolge esclusivamente agli ascoltatori della Radio, non è un sito riservato agli addetti ai lavori, ma bensì una finestra che s’affaccia sul panorama radiofonico prevalentemente italiano.  Indichiamo al “consumatore” dove e quando trovare appuntamenti interessanti e/o utili. Non parliamo di grandi Network, in quanto non riteniamo che abbiano bisogno della nostra libera propaganda, ma ci piace dare risalto alle tante realtà tematiche e territoriali di pubblica utilità, che con passione ed impegno sviluppano quotidianamente iniziative per i loro ascoltatori, a volte anche senza sponsor, ma con la sola artigiana amatorialità, che rende alcuni appuntamenti veramente unici. Qui trovate le informazioni che riceviamo attraverso comunicati stampa e/o messaggi ai nostri contatti (qui sul sito alla voce contatti, o sulla nostra pagina facebook di riferimento) •••

••• per accedere a news musicali e al mondo della radiofonia all’estero trovate qui di seguito le icone di alcune pagine Radioguida che s’affacciano al panorama internazionale. E’ interessante poter trovare news commentate da altri punti di vista, ma anche scoprirle direttamente dalle fonti, quindi anche prima che arrivino in Italia. Ad esempio è divertente e anche utile leggere nel pomeriggio le news provenienti dall’Australia (su Radioguida world) e grazie al fuso orario scoprire le notizie che per noi hanno già la data del giorno successivo •••