Deep Purple, Rapture of the Deep compie 12 anni

••• era l’1 novembre 2005 quando i Deep Purple pubblicarono il loro dodicesimo album, il cui titolo è Rapture of the Deep. Si tratta di un album registrato in studio composto da 11 brani, nel 2006 poi ne è uscita un’edizione speciale composta da 2 CD in cui svennero aggiunte 8 tacce •••
l’edizione del 2005, cioè quella a cui ci riferiamo, contiene le seguenti tracce:

 

 

 
Money Talks –
Girls Like That –
Wrong Man –
Rapture of the Deep –
Clearly Quite Absurd –
Don’t Let Go –
Back to Back –
Kiss Tomorrow Goodbye –
MTV –
Junkyard Blues –
Before Time Began – 

 

l’ edizione speciale a doppio CD uscita nel 2006, oltre ai brani sopracitati si aggiungono i seguenti:

 

 

 

Clearly quite absurd (new version)
Things I never said
The well-dressed guitar
Rapture of the Deep (live)
Wrong Man (live)
Highway Star (live)
Smoke on the water (live)
Perfect strangers (live)

 

ed ora diamo un’occhiata all’intera discografia della formazione inglese dei Deep Purple


 1968 – Shades of Deep Purple
 1968 – The Book of Taliesyn
 1969 – Deep Purple
 

 1970 – Deep Purple in Rock
 1971 – Fireball
 1972 – Machine Head
 

 1973 – Who Do We Think We Are
 1974 – Burn
 1974 – Stormbringer
 

 1975 – Come Taste the Band
 1984 – Perfect Strangers
 1987 – The House of Blue Light
 

 1990 – Slaves and Masters
 1993 – The Battle Rages On…
 1996 – Purpendicular
 

 1998 – Abandon
 2003 – Bananas
 2005 – Rapture of the Deep
 

 2013 – Now What?!
 2017 – Infinite