Spotify – nuovi album solo ad utenti paganti

••• la notizia, recentemente battuta dal Financial Times, sembra essere confermata, ovvero che c’è un cambio di strategia per Spotify. L’annuncio parla di  nuovi album solo per gli utenti paganti e questo farà rivedere completamente le modalità d’ascolto dei brani. I fruitori della grande casa dello streaming, con 30 milioni di brani musicali , si dividono in utenti abbonati, ed utenti che non pagano, ma acconsentono di guardare la pubblicità. Stiamo parlando di 50 milioni paganti e 50 milioni “sponsorizzati”, in base ai nuovi accordi con le Major discografiche, prossimamente potranno accedere alle novità musicali i soli utenti paganti. Quindi, appena definito l’accordo case discografiche-Spotify, gli utenti che accettavano di visionare spot pubblicitari, per beneficiare di un accesso gratuito, è probabile che riceveranno segnalazione di una chiusura (a tempo determinato) verso le novità musicali (non tutte). Ora ci si domanda quale sarà la prossima mossa di Apple, principale alternativa, da anni in competizione con  Spotify, che attualmente vanta ha 20 milioni di abbinati paganti, da sempre •••